Mentre bitcoin continua il suo mastodontico rally, molte grandi banche stanno prestando attenzione alla criptovaluta. Gli analisti di JPMorgan hanno previsto che il bitcoin potrebbe arrivare a toccare i 146.000 dollari.

Mentre il bitcoin continua il suo mastodontico rally, le principali banche stanno prestando attenzione. Gli analisti di JPMorgan hanno previsto che il bitcoin potrebbe arrivare a toccare i 146.000 dollari.

Gli strateghi della banca leader negli Stati Uniti JPMorgan hanno fatto il punto della situazione e hanno confrontato il Bitcoin con i tradizionali asset di valore come l’oro. Guidati da Nikolaos Panigirtzoglou, gli analisti hanno suggerito che l’attuale capitalizzazione di mercato della Bitcoin di circa 580 miliardi di dollari dovrebbe aumentare di 4,6 volte per creare un prezzo teorico di 146.000 dollari. Secondo il rapporto Bloomberg, ciò corrisponderebbe all’investimento totale del settore privato in oro tramite fondi o lingotti e monete scambiati in borsa.

Bitcoin è in competizione con l’oro per gli investitori istituzionali.

JPMorgan ha fatto una previsione simile nel novembre dello scorso anno, quando gli analisti dell’azienda hanno suggerito che il Bitcoin potrebbe salire fino a dieci volte di più rispetto all’oro che compete con l’oro per gli investitori istituzionali. L’ultima previsione della U.S. Bank ha aggiunto che l’affollamento dell’oro come valuta „alternativa“ implica un grande vantaggio per la Bitcoin nel lungo termine. Tuttavia, questo sarebbe un processo pluriennale in quanto è improbabile che la convergenza delle volatilità tra la crittovaluta e l’oro avvenga rapidamente, secondo gli strateghi di JPM.

Il prezzo del Bitcoin potrebbe raggiungere i 146.000 dollari quest’anno.
Gli analisti di JPMorgan hanno aggiunto, „questo implica che il suddetto obiettivo teorico di prezzo Bitcoin di 146.000 dollari dovrebbe essere considerato come un obiettivo a lungo termine, e quindi un obiettivo di prezzo insostenibile per quest’anno“. La banca di Wall Street, che ha avuto un rapporto caldo e freddo con la crypto, vede chiaramente una progressione a lungo termine dei prezzi Bitcoin con un aumento dei portafogli istituzionali e dei fondi come il Bitcoin Trust di Grayscale. L’azienda ha appena raggiunto un altro record in termini di asset in gestione, che ora è appena sotto i 23 miliardi di dollari. Al momento in cui scriviamo, il prezzo di Bitcoin è scambiato a poco più di 31.000 dollari.